Evento, News

Apre l’ostello ecosostenibile di Magliano Sabina: pernottamenti gratis a chi arriva con un mezzo elettrico

È prevista per il 23 marzo 2016 l’inaugurazione dell’Ostello di Magliano Sabina nel Lazio, nato dal recupero in chiave eco sostenibile dell’ex-convento di Santa Maria delle Grazie, un edificio ottocentesco costruito accanto all’omonima Basilica, nel centro storico della cittadina.

Ostello Magliano Sabina

La realizzazione del progetto vede impegnata l’Azienda Municipalizzata Sabina in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale.

Il sindaco di Magliano Sabina, Alfredo Graziani, ci spiega le caratteristiche salienti della nuova struttura ricettiva: “Si tratta di un progetto inserito nel Seap, il piano d’azione europeo del Patto dei Sindaci di cui Magliano è l’unico paese della provincia a farne parte. Un Ostello Sostenibile dove l’energia consumata è quella prodotta dal sole, l’arredo è tutto da riciclo, la mobilità per gli ospiti sarà assicurata da una stazione di bike sharing con 4 bici e munita di colonnina di ricarica per auto elettrica. Inoltre chiunque si recherà da noi con un mezzo elettrico verrà ospitato gratis”

(fonte webitmag)

Locandina Inaugurazione Magliano Sabina

“Innovazione, eco-sostenibilità, iniziative culturali e intrattenimento sono gli obiettivi del progetto del nascente Ostello, che non sarà solo un punto di riferimento per viaggiatori di tutto il mondo ma coinvolgerà anche la comunità locale.

Una struttura pensata e strutturata per creare una sinergia di intrattenimento, creatività e conoscenza fra persone provenienti da ogni parte del mondo. Negli spazi dell’Ostello, saranno promossi eventi musicali di artisti locali e internazionali, poeti, registi, favorendo lo scambio di idee innovative e attività di formazione affinché il calendario delle attività organizzate all’interno della struttura risulti sempre fitto di iniziative che coinvolgeranno anche la comunità locale.

In qust’ottica siamo lieti di invitarvi all’evento di inaugurazione dell’Ostello di Magliano Sabina.

In occasione dell’inaugurazione dell’Ostello, il 23 marzo sarà coinvolta l’artista tedesca Susanne Neumann con un’installazione nel cortile della struttura che aprirà la sua mostra. L’istallazione dal titolo “Lo chef arrabbiato”, con particolare accento comico, prevederà una sorprendente cascata di utensili da cucina da una finestra dell’Ostello.
Da una serie di oggetti riciclati nascerà l’opera d’arte che rappresenta l’aspetto eco-sostenibile che l’ostello si prefigge di assumere.

La mostra artistica che si svilupperà nei corridoi dell’Ostello, sarà incentrata sul tema dell’autostrada, i cui quadri rappresentano un tratto tipico di quella svizzera. Ma l’iniziativa è in vista di un ben più ampio progetto che in futuro prevede la realizzazione di una serie di quadri per l’ostello affiancati da una nota critica, che spieghi il concetto di autostrada visto da un punto di vista artistico.

Questo e molto renderà la giornata dell’inaugurazione dell’Ostello un momento di scambio e convivialità da non perdere.”

Questo quanto descritto nel comunicato dell’evento.
Maggiori informazioni le potete trovare qui: https://www.facebook.com/events/1657186431201334/

La Pagina Facebook dell’Ostello: https://www.facebook.com/ostellomaglianosabina/

Il Sito Web: http://www.ostellomaglianosabina.com

Annunci

3 thoughts on “Apre l’ostello ecosostenibile di Magliano Sabina: pernottamenti gratis a chi arriva con un mezzo elettrico”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...