News

Domenica 25 Febbraio quarta ed ultima Domenica ecologica a Roma

Quarta e ultima domenica ecologica a Roma. Il 25 febbraio torna il blocco del traffico. Previsto il divieto totale della circolazione ai veicoli dotati di motore endotermico, nella ZTL “Fascia Verde” del PGTU, nelle fasce orarie 7.30-12.30 e 15.30-19.00.

Il divieto di circolazione all’interno della Fascia Verde riguarda tutti i veicoli (inclusi gli Euro 6 diesel) tranne:

  • veicoli a trazione elettrica e ibridi
  • veicoli alimentati a metano, a GPL e veicoli BI-FUEL (benzina/GPL o metano), anche trasformati, marcianti con alimentazione GPL o metano
  • autoveicoli Euro 6 alimentati a benzina
  • ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2 e successivi
  • motocicli a 4 tempi Euro 3 e successivi
  • veicoli muniti del contrassegno per persone invalide (D.P.R. 503 del 24/7/1996)
  • autoveicoli adibiti al servizio car sharing.

 

Sono inoltre esentate dal divieto le altre categorie elencate nell’Ordinanza della Sindaca

fasciaverdebig

Da lunedì 20 novembre e fino al 31 ottobre 2018 vietati anche l’ingresso e la circolazione degli autoveicoli a benzina EURO 2 all’interno della ZTL Anello Ferroviario del PGTU, dal lunedì al venerdì (a esclusione dei giorni festivi infrasettimanali).

Ridurre drasticamente l’inquinamento e tutelare la salute dei cittadini. Con questo obiettivo la sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza che fissa nuove limitazioni d’ingresso e circolazione ai veicoli più inquinanti. Il provvedimento sarà in vigore dal 20 novembre 2017 fino al 31 ottobre 2018 e vieterà l’ingresso e la circolazione degli autoveicoli a benzina EURO 2 all’interno della ZTL “Anello Ferroviario” del PGTU, dal lunedì al venerdì (a esclusione dei giorni festivi infrasettimanali). Nell’Ordinanza della Sindaca, le categorie veicolari esentate.

Ordinanza della Sindaca n. 180 del 13 novembre 2017

Tra le esenzioni previste i veicoli muniti di contrassegno per persone invalide; le vetture adibite a servizio di polizia sicurezza ed emergenza e soccorso stradale, così come i mezzi per il pronto intervento per acqua, luce e gas.

Queste misure sono state adottate a salvaguardia della salute pubblica e riguardano i veicoli a benzina di vecchia generazione. La Polizia Locale di Roma Capitale, quindi, dovrà provvedere alla vigilanza al fine di garantire l’osservanza del provvedimento di limitazione della circolazione da parte della cittadinanza.

Tutte le limitazioni della circolazione veicolare.

 

Fonte: Roma Capitale Sito Istituzionale

Annunci